Glossary Italian

From ShapeOko
Jump to: navigation, search

Questa pagina fornisce l'equivalente italiano dei termini del glossario. Inglese

Courtesy cesare58.[1]

#

2D
(in ambito CAM) I percorsi utensile sono eseguiti tutti alla stessa profondita`lungo un medesimo piano (tipicamente XY) e possono essere descritti attraverso un singolo disegno bidimensionale
(2D) monocromatico (b/n). [2] Gli incisori al plasma e laser che non eseguono bassorilievi sono limitati al 2D in quanto lavorano a profondita`costante. Si tratta della forma piu` semplice di CAM, qualsiasi programma dovrebbe essere in grado di creare tale tipologia di file.
2.5D
(in ambito CAM) I percorsi utensile sono tutti eseguiti su piani paralleli tra di loro (tipicamente XY) con differenti profondita`, ogni data area avra` una base piana e un aspetto simile a una torre rettangolare o a una piramide a scalini, e potra` essere descritta attraverso una serie di disegni ciascuno dei quali relativo ad una diversa profondita`o livello (in sostanza, una serie di disegni 'a cipolla', ciascuno impilato sull'altro).
Di norma non piu` di due assi muovono contemporaneamente.[3]
La maggior parte dei programmi sono in grado di creare file per la lavorazione di tali forme, solitamente permettendo la definizione di una data zona, forma o percorso, e assegnandovi lavorazioni a profondita` specifiche.Most programs are able to create files for cutting such shapes, usually by allowing one to define a given region, shape or path, and assigning to it a cut to a particular depth.
3D
(in ambito CAM) I percorsi possono descrivere una forma arbitraria 3D (tipicamente senza sbalzi) sulla quale l'utensile possa muoversi su tutti i possibili piani in modo da eseguire una finitura omogenea. Sulle macchine 3D gli sbalzi o lavorazioni a tutto tondo richiedono attrezzature speciali e/o meccanismi per ilribaltamento del pezzo[4]
La rappresentazione in un disegno meccanico di un progetto 3D richiederebbe una variazione continua delle ombreggiature, analogamente quanto avviene in una fotografia.[4] Tipicamente, le peculiarita` del CAD e dei programmi CAM richiedono di dover rappresentare una forma 3D utilizzando formati specifici, quale ad esempio il formato .stl.
6s and 9s
(in ambito lavorazione a macchina) Descrive la forma di truciolo preferita.

A

A-Axis = Asse A[5]
L'asse A solitamente si riferisce alla rotazione della tavola (il quarto asse se aggiunto ad una macchina avente gli assi X-, Y- Z-) di una macchina a controllo numerico. Il quarto asse risiede al di sotto di una tipica configurazione X,Y,Z. Immaginate una tavola rotante a controllo numerico usata quale basamento per una tipica macchina a 3 assi. Questo e` il vostro quarto asse. E` importante capire la differenza tra gli assi A e B. L'asse a ruota attorno l'asse X. Mentre l'asse B ruota attorno l'asse Y. La figura seguente mostra una configurazione con asse A.
Asse A (foto offerta da CNC Mentor)
Absolute Coordinates = Coordinate Assolute[6]
Le coordinate assolute sono relative ad una posizione fissa (nella maggior parte dei casi determinata dagli interruttori di riferimento della vostra macchina). D'altra parte, le coordinate relative si riferiscono alla posizione corrente dell'utensile (supponete di azzerare il vostro utensile ad una posizione arbitraria sul piano di lavoro). I Gcode che tornano utili in questo ambito sono i seguenti:
  • G90, comando per selezionare la modalita` di lavoro secondo coordinate assolute
  • G91, comando per selezionare la modalita` di lavoro secondo coordinate relative.
Accuracy = Accuratezza
L'accuratezza, nel contesto CNC, si riferice a quanto approssimato e` lo scostamento della misurazione rispetto al valore reale. Una macchina a controllo numerico ha una risoluzione meccanica funzione dei propri sistemi di movimentazione e una tolleranza sull'accuratezza corrispondente. Altri fattori chiave sono il materiale in gioco, la tipologia i serraggio dei pezzo e la strategia di lavorazione.Si noti che in caso di pezzi con dimensioni ridotte, altri fattori possono influienzare tale valore --- temperatura, umidita`se si utilizza una base in MDF (meglio sostituirla con una in alluminio), la deflessione dell'utensile, la tensione delle cinghie, leggeri scostamenti nel posizionamento dell'albero motore ecc.
Accuracy vs Precision = Differenza tra Accuratezza e Precisione [7]
L'accuratezza si riferice a quanto vicina una misurazione e` al valore reale. Per esempio, una barra indurita e` molto precisa se si suppone abbia tolleranza di .0001 ed in effetti rientra in tale valore. Cio` significa ottenere un' accuratezza elevata. D'altra parte la precisione si riferisce alla ripetibilita` della misurazione senza riferimento a quanto accurata essa sia. Utilizzando il medesimo esempio, si ha precisione elevata se in un campione di 50 barre indurite tutte rientrano nel valore di .0015 anche se il valore supposto e` di .0001. E' questo un caso di alta precisione e bassa accuratezza.
APT Programming = Struumento di programmazione automatica
Automatically Programmed Tools. Si tratta di un precursore dei moderni strumenti per la programmazione automatica dei sistemi a controllo numerico, sviluppato per il settore aerospaziale e in grado di eseguire la programmazione di profili multi-asse.
Arbor = Albero Mandrino[8]
Si tratta di un termine americano ed e` sinonimo del termine 'mandrel' o 'mandril'. Puo` identificare sia il sistema di serraggio del pezzo in lavorazione che dell'utensile.
Axis = Asse [9]
Secondo la Geometria, gli assi sono tre (X, Y, Z). Di primo acchito potrebbe risultare starano sentire parlare di macchine a controllo numerico aventi 5 o 6 assi. Come possono esserci piu` di tre assi? Nella terminologia CNC un asse identifica sia un movimento lineare che rotatorio.

B

B-Axis = Asse B
Solitamente identifica l'asse di rotazione attorno all'asse Y.
Backlash = Gioco
Ogni tipo di gioco imprevisto presente in n asse dovuto a lasco o approssimazione nelle parti meccaniche. Puo` essere identificato muovendo l'sse in una direzione per poi arrestarlo e notando quanto movimento sia necessario impartire nella direzione opposta per riavviarne il movimento. Forum discussion, additional discussion.
Ball End Mill = Fresa a Punta Sferica[10]
Si tratta di frese con punta semi-sferica (vedi esempi seguenti).Sono tipicamente impiegate per profili 3D (piuttosto che per normali profilature e cave. Ad esempio per la scolpitura di un pezzo degli scacchi) dat che, non avendo la base piatta, tendono a smussare le varie passate. Esse presentano alcuni problemi peculiari durante la lavorazione dato che la velocita` di taglio varia a seconda del punto di contatto della semisfera col pezzo. La velocita` e` tanto maggiore quanto piu` grande e` il raggio di lavoro della fresa.
Bisect Lines = Fresature Bisettrici[11]
Fresature a 45 gradi realizzate negli angoli di cave per consentire a pezzi squadrati (tipicamente con spigli vivi) di assestarsi nelle cave stesse ricavate tramite utensili tondi.
Boolean = Booleana
(Carbide Create) Definisce un'operazione matematica che consente di combinare due (o piu`) forme geometriche addizionandole e/o sottraendole tra di loro. Carbide Create supporta le tre seguenti operazioni: Unione (somma delle forme), Intersezione (conserva la parte comune delle forme) ), e Sottrazione (una delle forme e` sottratta dall'altra).
Bounding Box = Riquadro di Delimitazione [12]
Il riquadro di delimitazione si usa nel disegno CAD per avere una stima del volume occupato da un oggetto 3D. Esso e` definito come la piu` piccola porzione di spazio in grado di delimitare l'oggetto in questione. Nella figura seguente il cubo disegnato attorno alla sfera ne delimita approssimativamente il volume. cio` torna utile in CNC quando si deve stabilire la grandezza del pezzo grezzo.
Bounding Box (photo courtesy of CNC Mentor)

C

C-Axis = Asse C[13]
Solitamente identifica l'asse di rotazione attorno all'asse Z. Di per se` una macchina con il solo asse C sarebbe in sostanza inutile. Nel caso questo asse fosse utilizzato congiuntamente all'asse B, si avrebbe una macchina a 5 assi di incredibile versatilita`.
Image of axes, including rotation (photo courtesy of CNC Mentor)
Center Cutting Endmill = Fresa a Taglio Centrale[14]
Una fresa a taglio centrale si caratterizza per la possibilita` di approciare il pezzo in lavorazione in maniera analoga ad una punta da trapano. Nel caso essa presenti il passaggio del liquido refrigerante centralmente, tale caratteristica viene meno. Sebbene le frese non a taglio centrale non possano forare direttamente, esse sono in grado di produrre trucioli meglio formati e possono essere affilate piu` agevolmente. In figura sono raffigurate rispettivamente una fresa a taglio centrale (a sinistra) ed una non (sulla destra).
Center-cutting (left) & non-center cutting (right) type end mills. (photo courtesy of CNC Mentor)
Centerline Programming = Programmazione senza Compensazione[15]
La programmazione senza compensazione si riferisce ai programmi a controllo numerico nei quali il percorso utensile segue la linea di mezzeria dell'utensile (o la sua punta virtuale nel caso della tornitura).Dato che raramente si desidera lavorare nel modo descritto, il percorso reale viene generato utilizzando la linea di mezzeria come un riferimento sul quale compensare in funzione del raggio dell'utensile.
Chamfer = Smusso / Raccordo[16]
Termine che indica il taglio angolato di uno spigolo allo scopo di conferire una finitura che elimini gli spigoli vivi.
Chatter = Battimento[17]
Vibrazione o suono generato dalla macchina utensile in determinate condizioni. Esso interferisce con la lavorazione producendo errori efinitura delle superfici difettosa. In generale si tratta di una vibrazione armonica o risonanza che puo` essere innescata da attrezzaggio e/o metodo di lavorazione inadatti. Frequentemente, la variazione di velocita` del mandrino, della profondita` di taglio o dell'avanzamento possono eliminare il problema. Non e` mai consigliabile continuare nella lavorazione in presenza di battimento.
Chipload or Chip Load = Carico per Tagliente[18]
Rappresenta lo spessore del truciolo che viene asportato da un tagliente dell'utensile. È direttamente correlato alla combinazione della velocità di taglio, della velocità di rotazione utensile e del numero di taglienti ed è importante perché influisce sulla durata dell'utensile, in quanto determina la quantità di calore che può essere rimossa dal punto di contatto col pezzo ad ogni rotazione. Un migliore dissipazione termica concorre direttamente ad incrementare la durata dell'utensile ed e` una delle ragioni principali per l'utilizzo del liquido refrigerante.la formula per calcolare lo spessore del truciolo è: avanzamento / velocità di rotazione x No. eliche utensile. Per aumentare lo spessore del truciolo, è possibile aumentare la velocità di taglio, ridurre la velocità di rotazione o utilizzare utensili aventi minor numero di eliche. Viceversa, per ridurre lo spessore del truciolo, agire al contrario sui parametri suddetti.[19]
Circular Interpolation = Interpolazione Circolare[20]
Con il termine Interpolazione Circolare si intende la combinazione del movimento di due assi lineari per seguire un percorso circolare. Poiché un dato asse può muoversi solo in modo lineare, è necessaria una sincronizzazione calcolata dei due assi per creare un movimento di questo tipo. Il comando G02 corrisponde a un movimento in senso orario, mentre il comando G03 corrisponde ad un movimento in senso antiorario. L'interpolazione circolare richiede la conoscenza del punto di destinazione, della velocità di avanzamento, di un punto centrale dell'arco, di un raggio dell'arco e di una direzione di movimento.
Climb Milling = Fresatura Concorde[21]
Una fresa puo` approciare il materiale in due modi: Convenzionale oppure a Taglio Concorde. Nella fresatura concorde, l'utensile avanza nella direzione di rotazione.La fresatura concorde è sempre preferibile in tutti i casi in cui la macchina utensile, il fissaggio ed il pezzo da lavorare lo consentano.Nella fresatura concorde periferica, lo spessore del truciolo diminuisce dall'inizio del taglio, raggiungendo gradualmente il valore zero alla fine del taglio. Questo evita al tagliente di "strisciare" contro la superficie prima di entrare nel pezzo.Lo spessore elevato del truciolo è vantaggioso e le forze di taglio tendono a spingere il pezzo all'interno della fresa, mantenendo il tagliente in presa. Questo tipo di lavorazione viene utilizzato principalmente su macchine con meccanismi di riduzione del gioco o viti a sfera in quanto potrebbe condurre a effetti pericolosi in presenza di giochi e/o macchine in condizioni non perfette. Si veda Climb vs. Conventional_Milling.
CNC = Macchina a Controllo Numerico
Macchina a Controllo Numerico
Collet = Pinza Porta Utensile[22]
Si tratta del meccanismo atto ad sostenere l'utensile. Ecco alcuni degli standard più utilizzati per i morsetti:
  • Tipo 5C (inventato da Hardinge, usato spesso sui torni)
  • Tipo ER (DIN 6499) sviluppato con il brevetto Rego-Fix del 1973: il sistema più utilizzato nel mondo [23]. Disponibile da un gran numero di distributori. Le dimensioni standard sono ER-8, ER-11, ER-16, ER-20, ER-25, ER-32, ER-40 e ER-50. Il termine "ER" deriva dal riferimento "E" del morsetto originale mentre "R" indica la modifica "Rego-fix". Il numero corrisponde invece al diametro dell'apertura in millimetri.[24] Questo tipo di morsetto e` disponibile a partire dal diametro di 1 mm con incremento nel diametro di 1 oppure 0.5 mm in modo da poter ospitare utensili a codolo cilindrico sia di passo metrico che in pollici. Le pinze ER possono anche essere usate su un tornio per trattenere i pezzi in lavorazione. [25]
  • R-8 (Bridgeport standard)
R8 Collets Side and End view of R8 taper collets Wikipedia:Glenn McKechnie)
  • 16C
  • 3C
  • MT (Morsa Conica 0-7; DIN 228-1)
  • 3J
  • WW
Il principio di funzionamento della pinza è quello di stringere l'utensile sempre piu` tramite l'utilizzo di un dado.
La maggior parte degli utensili Dremel e simili utilizzano un morsetto di marca specifico oppure un morsetto ER che è diventato lo standard industriale (DIN 6499 come sopra). Si vedaSpindle Options: Collets and Adapters per maggiori dettagli.
Contouring = Contornatura[26]
(in ambito CNC) indica l'operazione di taglio in una curva liscia e continua. Per definizione, questa operazione è impossibile con fresatrici o torni manuali dato che essa richiede il movimento simultaneo di almeno 2 assi.
Control Software = Programma di controllo
La configurazione tipica consiste in un microcontrollore in grado di interpretare i G-code contenuti in file o comandi ricevuti da un computer tramite apposito un sistema di comunicazione.
Conventional Milling = Fresatura Convenzionale[27]
Una fresa puo` approciare il materiale in due modi: Convenzionale (detta a Taglio Discorde) oppure a Taglio Concorde. Nella fresatura convenzionale l'utensile avanza nella direzione opposta a quella di rotazione. Il truciolo inizia con spessore zero inspesendosi gradatamente. Inizialmente il taglio si presenta molto leggero e l'utensile scorre sulla superficie del materiale finche` la pressione sul pezzo diventa sufficiente per iniziare la lavorazione. Questo deforma il materiale indurendolo e consumando l'utensile. Lo scivolamento e il battimento dell'utensile in lavorazione produce una finitura non ottimale. Cio` e` peggiorato dal fatto che i trucioli sono sospinti di fronte ai taglienti e sottoposti a nuova fresatura. Il liquido refrigerante puo` aiutare nell'eliminazione dei trucioli migliorando il grado di finitura. La fresatura convenzionale produce forze che tendono a sollevare il pezzo in lavorazione durante la fresatura frontale. See Climb vs. Conventional_Milling.
Conversational CNC = Programmazione Interattiva[28]
Si tratta di un tipo di programmazione dei G-Code. Esistono in tutto tre categorie: la programmazione manuale, la programmazione interattiva (chiamata anche programmazione on-line) e la programmazione informatica (CAM). Ognuna ha la proprie motivazioni e applicazioni. La programmazione interattiva corrisponde a una sorta di creazione guidata di creazione dei G-Code: ad esempio una procedura guidata per la lavorazione di tasche circolari: questa procedura guidata chiede di immettere i dati critici come la velocità di avanzamento, il diametro della tasca , la dimensione del passo, il diametro dell'utensile, ecc. e genera i corrispondenti G-code. Questo tipo di procedura guidata e` particolarmente utilizzata per lavorazioni non ripetitive.
Coordinate Word = Identificativo Coordinate[29]
In codice G standard indica la sezione di programma corrispondente alla lettera di un asse seguita da un valore di posizione. Ad esempio, Y2.0175 identifica una coordinata che può essere parte di un blocco di codice più grande.
Counterbore = Allargamento (Cilindrico del Foro)
Foro cilindrico.[30]
Countersink = Svasatura
Foro conico.[31]
Counter drill = Svasatura
Foro avente una sezione cilindrica ed una conica.[32]
Crash = Collisione / Corsa fuori Limite[33]
Si tratta dell'accidentale collisione con un limite meccanico, un fissaggio o qualsiasi altro ostacolo imprevisto. Ciò può portare ad una rottura dell'utensile o addirittura della macchina. Negli assi X e Y di una Shapeoko, il risultato è solitamente semplicemente per saltare i denti sulla cinghia di trasmissione. Diversi metodi per evitare incidenti:
  1. Fare prova preliminari (in cui l'utensile è lontano dal materiale)
  2. Utilizzare il software di simulazione del percorso utensile
  3. Utilizzare avanzamenti minimi per lavorazioni non provate.
  4. Impostare limitazioni di corsa a livello software
Gli incidenti sono talvolta causati da problemi hardware. Ad esempio il caso di un encoder malfunzionante per cui, in assenza di informazioni, il motore accelererà alla sua velocità massima per compensare, dando luogo ad incidenti spettacolari!
Cutting Depth (also Cut Depth) = Profondita` di Passata
(in Carbide Create) E' la distanza che un'operazione CAM utilizzerà per determinare la profondità della lavorazione nel materiale. Se questo valore è maggiore della profondità di taglio dell'utensile, occorrera` eseguire diverse passate successive. Si veda la voce Step Down nel seguito.
Cutting Force = Forza di taglio[34]
Si riferisce alla forza esercitata dall'utensile sul pezzo in lavorazione. Forze di taglio elevate possono portare a deviazioni, inesattezze, vibrazioni o addirittura alla rottura dell'utensile. Essa aumenta con la profondità di passata, la durezza del materiale e il coefficiente di attrito. La forza di taglio è inversamente proporzionale all'angolo di spoglia. La potenza necessaria del motore aumenta con la velocità di avanzamento.
Cutting Length = Lunghezza di Taglio
Si veda la voce Flute Length nel seguito.
Cutter Radius Compensation = Compensazione Raggio Utensile[35]
La compensazione del raggio dell'utensile consente di scrivere un programma senza prendere in considerazione la dimensione dell'utensile utilizzato. Tre G-code sono impiegati per gestire la compensazione: G40, G41 e G42. Essi sono comandi di natura modale.
  • G40 nessuna compensazione, programmazione sulla mezzeria.
  • G41 compensazione sinistra (utensile a sinistra del percorso).
  • G42 compensazione destra (utensile a destra del percorso).
Cutter Offset = Distanza di Sicurezza Utensile[36]
Si tratta della distanza lungo l'asse Z tra la superficie del pezzo in lavorazione e la parte inferiore dell'utensile. In pratica la distanza di sicurezza utensile è una distanza predeterminata dalla superficie del pezzo che consente il movimento sicuro e rapido dell'utensile tra le diverse lavorazioni.

D

Dado (US and Canada) = Scanalatura
Si tratta di un solco scavato nella superficie del materiale, tipicamente utilizzato nella lavorazione del legno. Scanalature passanti attraversano il materiale da una parte all'altra, altre possono essere cieche.[37]
Depth of Cut (DOC) = Profondita` di Passata[38]
La profondita` di passata (Depth per Pass in Carbide Create) si riferisce al piano di lavoro dell'utensile al di sotto della superficie del pezzo in lavaorazione. Essa determina l'altezza del truciolo prodotto. Tipicamente il valore della profondita` di passata e` uguale o inferiore al diametro dell'utensile. Maggiori profondita`di passata richiedono maggiore potenza impiegata per cui di solito e` necessario ridurre conseguentemente la velocita` di avanzamento e/o di rotazione. La componente assiale della profondità di taglio è la profondità stessa mentre la componente radiale è la larghezza dell'utensile impiegato in ciascuna passata. [39]
Depth Ring = Anello di Profondita`
Collare in plastica che consente di fissare la profondita` di taglio dell'utensile.[40]
Dog Bone = Scarichi a 90 gradi[41]
Si tratta di scanalature a 90 gradi realizzati negli angoli di una forma quadrata lavorati con un utensile cilindrico per consentire l'inserimento di una controparte quadrata
Draft = Sformo
Estrusione rastremata, vedi anche angolo di sformo.[42]
Dwell Time = Tempo di riposo
Tempo di attesa predeterminato aggiunto a un programma di controllo, per eseguire azioni specifiche.

E

E-Stop / Emergency Stop = Pulsante di Arresto[43]
Pulsante per arrestare la macchina in caso di comportamente anomalo e/o situazione pericolosa. Dovrebbe interrompere l'alimentazione su tutta la macchina, incluso il mandrino o qualsiasi altro dispositivo alimentato.
Endmill = Fresa [44]
Si tratta di un utensile da taglio utilizzato per la lavorazione industriale. Si distingue dalle punte per trapano per il campo di utilizzo, la geometria e il modo in cui viene realizzato. Una punta per trapano può rimuovere il materiale esclusivamente nella direzione assiale, mentre una fresa può generalmente lavorare il materiale in tutte le direzioni (sebbene alcuni tipi di fresa non siano adatti a lavorare in direzione assiale).
Extrude = Estrusione
Operazione che proietta una curva in una data direzione per creare una forma 3D basata sulla curva originale.[45]

F

Face Mill or Face Milling = Fresa frontale[46]
Si tratta di un tipo di fresa che presenta più denti da taglio montati su un asse perpendicolare alla superficie del materiale. Generalmente utilizzato per rimuovere una grande area di materiale ad ogni passaggio.
Feed = Avanzamento
(Feedrate in Carbide Create) indica la velocità di avanzamento del' utensile nel pezzo in lavorazione per una determinata operazione. L'impostazione dell'avanzamento tramite G-Code determina la velocità massima di rotazione del motore quando l'utensile si muove verso le coordinate impostate in modo da raggiungere (ma non superare) la velocità di avanzamento e l'accelerazione nei limiti stabiliti in Grbl.
Finishing Pass = Passata di Finitura[47]
La passata di finitura è di solito l'ultimo passaggio su una parte caratterizzata da velocità di mandrino superiori e da una profondità inferiore di taglio per migliorare la finitura superficiale e le tolleranze.
Firmware = Firmware
Tipicamente il firmware e` caricato su un microcontrollore ed ha la funzione di interpretare i comandi G-Code in modo da tradurli in movimento della macchina. Grbl e` il firmware comunemente utilizzato.
Fixture = Attrezzatura
Un dispositivo per fissare in posizione il pezzo da lavorare.
Flutes = Eliche[48]
Questo termine si riferisce alle scanalature presenti sulla periferia di un utensile da taglio affinche` i trucioli prodotti possano fluire lontano dall'area di taglio.
FL or FOL (Flute Length) = Lunghezza dell'elica[49]
La lunghezza dell'elica determina la profondita` di passata. Naturalmente sarebbe possibile eseguire passate anche aprofondita` superiore delle lunghezza dell'elica ma esiste il rischio che il codolo dell'utensile possa sfregare sul pezzo. In ogni caso si tratta di un'operazione sconsigliata.

G

G-Code = G-Code
Si tratta di un insieme di comandi, istruzioni e parametri utilizzati per determinare come la macchina debba muovesi e funzionare. I suffissi dei file contenenti G-Code sono tipicamente i seguenti: .gc, .gcode, .tap, .ngc, &c.
Gantry = Portale
Si tratta di una struttura a ponte posizionata sopra l'oggetto da lavorare (non necessariamente mobile: alcune macchine spostano infatti la tavola che supporta l'oggetto anziché la struttura stessa, soluzione adottata in diverse stampanti 3D).[50]
Groove = Scanalatura
Termine proprio della falegnameria. Indica un solco che può essere cieco o passante.[51]

H

Homing = Azzeramento
Consiste nello spostare l'utensile fino al raggiungimento dei rivelatori di fine corsa in modo da azzerarsi nella posizione di riferimento macchina (origine degli assi).

I

Indexing = Calibrazione
Operazione eseguita tramite movimenti di rotazione e/o lineari allo scopo di eseguire un set di operazioni.

J

Jig = Maschera
Attrezzo tipicamente utilizzato al fine del posizionamento di un utensile. Si veda il termine 'Fixture'.
Jogging = Controllo Manuale del Movimento
Si riferisce all'utilizzo di manopole e pulsanti per riposizionare gli assi della macchina.

K

Kerf = Canale del Taglio
Indica lo spazio vuoto lasciato nel materiale dopo un taglio

L

Lead-In and Lead-Out = Rampa di discesa e di Salita[52]
Si tratta della modalita` con cui un programma CNC controlla l'ingresso e l'uscita dell'utensile da taglio nel materiale. La maggior parte degli strumenti CAM presenta parametri che descrivono il tipo di rampa di ingresso e uscita. Si va dall'approccio diretto di immersione / uscita (senza rampa) agli approcci a spirale discendenti che scendono sul pezzo toccando la superficie e poi affondando molto gradualmente. Il tipo di approccio dipende dalla soluzione di fissaggio dell'oggetto, dal tipo di materiale, ecc.
Limit Switch = Interruttore di Finecorsa[53]
Questo termine indica genericamente un interruttore o un sensore posto alla fine della corsa di un asse per provocare un arresto di emergenza se il movimento ha raggiunto una posizione estrema. In teoria, questi rivelatori non devono mai essere usati, ma in pratica sono fondamentali per evitare di danneggiare la macchina. Idealmente, una macchina CNC dovrebbe avere un finecorsa ad ogni estremità di ogni asse. Sulla Shapeoko il sistema di trasmissione a cinghia riporta un piccolo gioco per cui, in caso di collisione, l'effetto può essere talvolta limitato ad un salto tra i denti dei motori e la cinghia. La Shapeoko3 utilizza i finecorsa per impostare limiti di movimento software. I finecorsa possono essere realizzati con microinterruttori, sensori ad effetto Hall o interruttori ottici. È pratica comune collegare tutti i rivelatori l'uno all'altro, in modo che essi tutti attivino lo stesso ingresso del microcontrollore.
LOC (Length of Cut) = Lunghezza di Taglio[54]
Lunghezza della parte tagliente di un utensile.

M

Max Depth = Profondita` massima
La massima profondita` alla quale la macchina e` abilitata ad operare nell'esecuzione di un programma CAM.[55]

N

NEMA = NEMA
National Electrical Manufacturers Association --- Gruppo industriale che definisce lo standard per il dimensionamento dei motori elettrici utilizzati nella maggior parte delle macchine CNC. Tale dimensionamento avviene in base alla spaziatura dei fori di montaggio (in pollici, omettendone il punto decimale). Di conseguenza, i fori di montaggio per un motore NEMA 23 sono distanziati di 2,3 pollici centro-centro.
Nesting = Raggruppamento / Annidamento
Indica la disposizione delle parti da lavorare in modo da rendere più efficiente l'uso del materiale.

O

OAL (Over all length) = Lunghezza Totale[56]
Lunghezza totale di un utensile comprensiva di codolo e tagliente.
Offset = Offset / Distanza di Offset
Differenza tra una distanza o dimensione rispetto ad un'altra.[57]

P

Peck Drilling = Foratura con Rompitruciolo[58]
Si tratta di un 'Ciclo Fisso' e consiste nell'operazione di foratura in cui l'utensile avanza nel foro si ritrae per eliminare i trucioli e / o inondare il foro con il liquido refrigerante per poi avanzare ulteriormente, e cosi` via. La foratura rompitruciolo viene spesso utilizzata per fori aventi profondita` tre o quattro volte maggiore del diametro del foro.
Plunge = Discesa (fuori dal metallo)
Si veda il termine Step Down nel seguito.
Plungerate = Velocita` di Discesa
(in Carbide Create) Indica la velocità alla quale l'utensile approccia il materiale lungo l'asse Z.
Pocket Milling = Fresatura di Tasche[59]
La fresatura a tasca è un incavo interno che viene ricavato nella superficie di un pezzo. Le tasche possono essere rotonde, rettangolari o in forma arbitraria.
Pocket Milling (illustration courtesy of CNC Mentor)
Post-Processing/Post-Processor = Post-Processing/Post-Processor
Programma che prende in input i G-Code generati da altro software adattandoli ad esigenze specifiche. L'elaborazione post-processor può essere integrata nel software CAM oppure eseguita tramite programmi o script separati. Di solito viene utilizzata per convertire un generico codice G in altra versione che non supporta tutti i comandi specificati (ad esempio, nel caso di microcontrollori che non gestiscono comandi G-Code particolari, questi sono convertiti automaticamente in comandi quivalenti).
Potentiometer = Potenziometro
E` una resistenza regolabile, (su una scheda gShield gli oggetti quadrati bianchi aventi una croce nel mezzo).[60]
Pre-Processing/Pre-Processor = Pre-Processing/Pre-Processor
Si tratta di un processo automatizzato che modifica i comandi G-Code prima del loro utilizzo da parte di un altro sistema (tipicamente un controller). Un'operazione comune di pre-processing è l'impostazione della limitazione di velocità.
Profile = Profilatura
Si tratta di un'operazione di taglio 2D nel materiale secondo un percorso chiuso --- Il risultato sarà una parte completamente asportata dal materiale originale e un foro corrispondente nel materiale. Se il profilo è di tipo "esterno", il pezzo tagliente avrà la forma del profilo iniziale. Viceversa, se il profilo è di tipo interno, il foro avrà la forma del profilo iniziale. Il parametro "profondità" definisce la profondità di taglio del materiale e deve essere negativa.

Q

Quill = Manicotto
Si tratta del manicotto mobile facente parte della controtesta di un tornio oppure di analogo manicotto di trapani a colonna.[61]

R

Rabbet = Bassofondo
Un incasso ricavato sul bordo del materiale in modo da creare uno scalino.[61]
Rack and Pinion = Cremagliera e Pignone
Sistema di azionamento talvolta utilizzato nei sistemi CNC: http://en.wikipedia.org/wiki/Rack_and_pinion
Resolution = Risoluzione
E' il minimo spostamento che una macchina puo` realizzare, il quale e` funzione delle capacità del sistema di azionamento. Ad esempio, il Nomad ha una risoluzione meccanica, secondo specifica, di 0.0005 ". Il movimento effettivo di un utensile in relazione al pezzo varia in base al materiale, al tipo serraggio del pezzo stesso e alla strategia dei percorsi utensile, concorrendo al raggiungimento della precisione prevista.
Rest Machining = Lavorazione residua
Funzionalita` disponibile in alcuni software CAM (es. MeshCAM) in cui un'operazione aggiuntiva elabora il materiale residuo che non è stato lavorato da passate precedenti.[62]
Retract Height = Altezza di Retrazione
Distanza secondo l'asse Z alla quale posizionare l'utensile allo scopo di non interferire col pezzo in lavorazione. Si veda anche Safety Height.
Roughing Clearance = Sovrametallo
(in MakerCAM) Nella lavorazione dei metalli, eccedenza di materiale che si lascia sulla superficie del pezzo dopo la passata di sgrossatura, in previsione delle successive lavorazioni che tipicamente prersentano differenti parametri di lavorazione, quali profondita` di passata, velocita` di avanzamento ecc in modo da ottenere una finitura ottimale.
RPM = Giri al Minuto
La velocita` di rotazione della fresa. The speed at which an endmill is rotating. Derivato dal SFM (Vdei sotto).
   (SFM * 3.82) / diametro utensile == RPMs (iniziale, ottimale, raccomandato teoricamente)
Runout = Eccentricita`
L'inaccuratezza di un sistema meccanico rotante, specificatamente il grado di disallineamento dell'utensile rispetto al'asse di rotazione.[63]

S

Safety Height= Altezza di Sicurezza
(in MakerCAM) Distanza secondo l'asse Z alla quale la macchina solleva l'utensile da taglio in modo da non danneggiare il pezzo. Si veda anche Retract Height.
Speed = Velocita`
(Spindle Speed in Carbide Create) La velocita` di rotazione di una fresa montata su un mandrino ed espressa in giri al minuto (RPM).
Spindle = Mandrino
Parte rotante della macchina sulla quale e` montata la fresa.Per la maggior parte dei CNC amatoriali, si tratta di un Dremel, come descritto nella pagina associata Spindle. Wikipedia
Step Down = Abbassamento[64]
(in MakerCAM) La profondita` alla quale il materiale viene lavorato per ciascuna passata. Sinonimo di "Profondita` di passata".
Stepover =Sovrapposizione
Distanza tra due percorsi utensile adiacenti.Regola generale:
La sovrapposizione tra i due percosi varia tra 1/3 e 1/10 del diametro dell'utensile. Il punto in cui il rendimento decresce del diametro della fresa.si attesta attorno a 1/8o . Valori superiori di sovrapposizione possono essere usati per materiali morbidi con pochi dettagli e valori inferiori per materiali duri che 'segnano' facilmente.
Istruzioni da CNC Cookbook - ;http://www.cnccookbook.com/CCCNCMillFeedsSpeedsStepover.htm How To Choose a Stepover]
http://www.custompartnet.com/calculator/step-over-distance --- sui parametri da utilizzare.[65]
Steps = Passo
Il movimento di un motore passo-passo è composto da piccoli movimenti rotatori consecutivi denominati "step" (o micro-step se questa funzione è abilitata --- i micro-step suddividono lo step in sue frazioni, ciascuna metà della precedente).
STL = STL
Acronimo per Standard Tessellation Language o Stereo Lithography, rappresentazione di un modello 3D per mezzo di una rete costituita da elementi triangolari. Si veda File formats.
Stock Size = Materiale grezzo
(in Carbide Create) La dimensione iniziale del blocco di materiale in lavorazione.
Stock Surface = Superficie del Materiale
Identifica l'altezza corrispondente alla faccia superiore del materiale, dalla quale inizieranno le lavorazioni. Dopo una prima passata, è possibile, per motivi di efficienza, ridefinire tale superficie di riferimento. Alcuni software non controllano questo parametro e cio` potrebbe causare incidenti e/o collisioni nel caso venisse impostato un comando di passata troppo profonda.Esistono, a questo proposito, funzioni di simulazione per la verifica preventiva.
Surface Feet per Minute (SFM) = Velocita di Taglio Lineare
Corrisponde alla velocità lineare alla quale i taglenti dell'utensile affrontano il materiale e che quindi dipende dal diametro e dalla velocità di rotazione dell'utensile stesso. Wikipedia

T

Tiling = Taglio a Mosaico
Indica la lavorazione per sezioni successive di uno stesso oggetto. Utile nei casi in cui il pezzo in lavorazione eccede la dimensione della macchina.[66] Si veda anche indexing.
Toolpath = Percorso Utensile
(in Carbide Create) Identifica la a traiettoria che l'utensile seguirà per eseguire un'operazione CAM specifica. Carbide Create fornisce due opzioni: l'operazione "contorno" (seguendo il percorso al centro o compensando verso l'interno o verso l'esterno oppure per creare una tasca) oppure il tipo "V-Carve" (che gestisce il movimento di un utensile a V variandone la profondita` di taglio secondo necessita`).
Toolpath Zero = Origine dei percorsi
(in Carbide Create) Il punto di origine rispetto al quale sono calcolati tutti i percorsi utensile. Ad esempio, in basso a sinistra, in centro a sinistra, in alto a sinistra oppure al centro.
Tram = Ortogonalita` / Messa in Squadra
Perpendicolarita` del montante della fresatrice rispetto alla tavola portapezzo / Operazione finalizzata ad ottenere la perpendicolarita` del montante.[67]
Typical (or TYP) = Tipico
(in ambito CAD) Identifica le caratteristiche di un insieme di parti identiche. Ad esempio, se il disegno contiene più dadi e solo uno di questi e` contrassegnato con "TYP", allora le sue dimensioni si applicano a tutti gli altri elementi uguali.[68]

U

USB = USB
Universal Serial Bus, un sistema di connessione standard utilizzato per connettere una varieta` di periferiche col PC. Nella fattispecie esso serve per collegare il PC con Arduino, sul quale e`installato il firmware Grbl finalizzato alla la gestione del sistema.

V

Vice = Morsa
Sistema meccanico per trattenere l'oggetto tra due superfici piane tipicamente viene serrato tramite un meccanismo a vite.

W

WCS = Sistema delle Coordinate del Pezzo in Lavorazione
work coordinate system

X

X-Axis = Asse X[69]
Le macchine CNC a portale (come Shapeoko) solitamente denominano come "X" l'asse longitudinale (negativo a sinistra, positivo a destra) --- l'asse X sposta il carrello rispetto al portale.Nel caso del tornio, l'asse X e` quello che determina il diametro di tornitura.[71]

Y

Y-Axis = Asse Y[70]
Le macchine CNC a portale (come Shapeoko) solitamente denominano come "Y" l'asse trasversale (avvicinamento ed allontanamento rispetto all'operatore) --- l'asse Y sposta l'intero portale.

Z

Zero = Zero
Indica il punto di origine del sistema di coordinate del pezzo in lavorazione, sovente ottenuto attraverso offset relativi, un asse alla volta.[71]
Z-Axis = Asse Z [72]
Normalmente identifica l'asse verticale (negativo verso il basso, positivo verso l'alto) o l'asse attorno al quale ruota il mandrino (ad esempio in un tornio).

References

http://cam.autodesk.com/docs/cncbook/en/#AppxE_Glossary